#5 PRE-APPLICATION FORM!

08:13 Ludovica De Joannon 0 Comments

salve gente e buona domenica!
Non posso stare senza aggiornare il blog quindi eccomi qui a parlare di tutto e di niente.
Nell'ultimo post sono stata molto generica e lo sarò sicuramente anche in questo  quindi oggi voglio parlarvi un pò di quello che avviene dopo l'accettazione al programma. La questione è piuttosto complessa ma cercherò di essere chiara:  dopo aver ricevuto l'email che mi garantiva un posto tra il numero limitato di ragazzi che parteciperanno all'exchange programme con youabroad (tutto d'un fiato mi raccomando) e dopo essermi iscritta pagando la prima retta, mi è arrivata un'ulteriore email riguardo la pre-application form. Essenzialmente l'unica cosa che ho capito è che ci sono moltissime cose da fare in pochissimo tempo: vaccinazioni,passaporto,lettera alla hostfamily, lettera dei miei genitori alla hostfamily (e qui mi diverto ahah) e tante altre  procedure burocratiche che, sinceramente, ora come ora non ricordo. Per quanto riguarda le vaccinazioni,beh,mettetevi l'anima in pace perchè sono una MAREA! Per fortuna io devo fare solo dei richiami perchè la maggior parte (anche quelle per le malattie più improbabili) le ho già fatte. Fiuuu. Il passaporto. Ecco,non essendo mai uscita dall'unione europea non ho mai avuto bisogno di un passaporto quindi mi tocca farlo partendo da zero: foto,tempi d'attesa ecc ecc. e spero davvero di fare in tempo (perchè non ci hai pensato prima, perchè??)
la parte che più mi preoccupa,però,è la lettera che devo scrivere alla mia future hostfamily e vi garantisco che non è facile perchè,ogni volta che penserete di averla scritta perfettamente, vi verrà improvvisamente in mente un dettaglio importante che avete tralasciato. Può sembrare folle ma ho passato tutta la mattinata a rimuginare su quanto scrivere e mi sono fatta una specie di brutta-copia in italiano. Nella prima parte ho espresso la mia gratitudine (anche nell'ultima a dir la verità) nei confronti della famiglia ospitante, il mio desiderio di conoscere e di vivere in prima persona la vita americana, le loro feste,tradizioni e cultura. Poi mi sono descritta caratterialmente ( e non fisicamente)  in quanto (mi sono scordata di dirvelo) dovrò pubblicare su Flickr una ventina di foto che mi ritraggono e che i miei futuri hparents potranno vedere per farsi un'idea di chi ospiteranno. Ho parlato anche del rapporto che ho con i miei familiari e i miei amici, di cosa mi piace fare nel mio tempo libero e ho accennato anche al fatto che mi piacerebbe trascorrere un White-Christmas (nel prossimo post parlerò dell'America in generale e delle mie opinioni riguardo i vari stati). Ma comunque,anche se non dovessi capitare in un posto in cui nevica d'inverno, sarò felicissima perchè,è inutile negarlo, questa esperienza dipende solamente da due fattori: il nostro atteggiamento e quello della famiglia ospitante. Quiiindi,un consiglio che mi sento di dare è: non abbiate aspettative ( e ve lo dice una persona ottimista che dedica la maggior parte del suo tempo a viaggi mentali senza arte né parte). Comunque,tornando a noi, venerdì sera ho spedito una email a G di Youabroad chiedendole delle precisazione riguardo la PAF (pre-application form è troppo lungo I'm sorry) ma sopratutto perchè non ho ancora capito se sono rientrata tra coloro che faranno l'orientation a New York oppure mi sono iscritta troppo tardi. Credo che domani riceverò la risposta e, ve lo chiedo con il cuore in mano, pregate per me! Altro consiglio: non fate come me e informatevi prima sia riguardo alle varie associazioni che ai prezzi (io ho dovuto pagare un pò di più perchè non sono rientrata nella prima fascia. Ok, questo post sta davvero diventando infinito. Mi scuso per eventuali errori di grammatica ma non ho la forza di controllare quello che ho scritto: effetto della domenica pomeriggio. Un bacione gente eeee godetevi questa giornata che domani è lunedì (non per mettere ansia eh ahah). See you soon <3 

0 commenti: